Musica Insieme per la Scuolina

Domenica 22 Dicembre ore 21 - Cafè Neruda Via Enrico Giachino 28E, Torino

Serata organizzata da TOADD Onlus , ospiti del Cafè Neruda in Torino, a favore del progetto Scuolina di Addis. Racconti, foto,video e piccolo mercatino di manufatti provenienti dall’Ethiopia e dal Kenia e soprattutto tanta musica per una serata di raccolta fondi. Sul palco si alterneranno alcuni gruppi musicali:

  • il Coro Gospel di Riccardo Moffa
  • Cico Moreno, compositore e chitarrista
  • Lele Piras, con un percorso nella musica d’autore ed un’esecuzione unplugged morbida, graffiante con arrangiamenti originali. Lele Piras, voce e sonorizzazioni e Carlo Zorzi, chitarra semi acustica e chitarra
  • Sandro Esposito e il suo set di percussioni : conga, timbales, cajon peruviano, darabuka, udu drum

e molti altri artisti vi aspettano inizio serata ore 21,30.  L’ingresso è libero con donazione libera e molto gradita. Il ricavato della serata verrà interamente devoluto ai progetti di TOADD Onlus.

E’ possibile cenare alle ore 20 prenotando, come sostenitore di TOADD Onlus, presso il Cafè Neruda al tel. 011 253000 oppure cell. 348 3793726, con un menu degustazione a 20 euro. Vi aspettiamo per anticipare le feste natalizie al Cafè Neruda, Via Enrico Giachino 28/E Torino!


Visualizzazione ingrandita della mappa

3 pensieri su “Musica Insieme per la Scuolina

  1. Ok! bella idea, vengo ad una certa e mi prendo finalmente un paio di cocò che non sono mai riuscito a prendere prima.. mi piacciono veramente. ci vediamo li!

  2. Una bella serata, passata insieme con un pò di musica e molta gente interessata al nostro progetto e con piena volontà nel supportarci. Ci ha fatto molto piacere essere insieme, ieri, al Cafè Neruda a Torino. Il nostro mercatino è stato apprezzato, come ogni anno e forse ancora di più. Avanti così, si dice. Alla prossima!

  3. Si, è stata una serata bella, come sempre quando ci si incontra per aiutare il progetto e ci si ritrova tra amici.. Stiamo già lavorando, qui ad Addis, per costruire i mercatini futuri, comprando oggetti in Etiopia e Kenia.. e da Torino si parte già a pensare al prossimo festival KASBAKAS, alla sua seconda edizione.. quindi, amici,a prestissimo!!!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>